Passa ai contenuti principali

Dio prospera in te - Roy Eugene Davis

La Grazia di Dio è sempre disponibile. L’uomo non deve fare altro che risvegliarsi ad essa ed essere aperto. La Grazia è l’attività della vita creativa di Dio, che si esprime attraverso tutta la natura e che va in direzione dell’appagamento. Poiché la natura si muove in direzione del completamento, ogni cosa di cui abbiamo bisogno per la nostra espressione illimitata è già disponibile.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - zen

Siamo stati creati per prosperare, nello stesso modo in cui prospera Dio. Siamo stati creati per crescere, svilupparci, esprimerci e per raggiungere i nostri scopi. Non credere che Dio voglia per te mancanza e limitazione. Dio desidera esprimersi in te e attraverso di te. Quando ti rifiuti di prosperare, ti stai rifiutando di fare la volontà di Dio. La paura della vita, del successo, delle opinioni umane e di ciò che non si conosce contribuisce alla coscienza della povertà. L’amore per la vita, la voglia di riuscire, la mancanza di paura delle opinioni altrui e l’essere “risoluti”, contribuiscono alla prosperità. Dio è la nostra vita, la nostra Realtà più grande e desidera manifestare in modo abbondante la sua buona volontà. Non credere a nulla di contrario. Vivi la vita ideale e prospera.

Pensieri sulla prosperità (Roy Eugene Davis)
    Fonte web Kriyayoga.it
    - Center for Spiritual Awareness (pagina in italiano)

    Meditazione: La contemplazione dell'essenza divina è una straordinaria forma di meditazione. Comincia con il concentrarti su ciò che di più puro e incontaminato, di più autentico e innocente, di più disinteressato e limpido possa esistere e il resto seguirà da sé.

    Commenti

    Post popolari in questo blog

    Com'è fresco il soffio del vento! - Thich Nhat Hanh

    « Com'è fresco il soffio del vento!
    La pace è ogni passo.
    E fa gioioso il sentiero senza fine. »
    (Thich Nhat Hanh, La pace è ogni passo)

    Thich Nhat Hanh, monaco zen vietnamita, poeta e attivo sostenitore dei processi di pace, maestro di meditazione, è oggi insieme al Dalai Lama una delle figure più rappresentative del Buddhismo nel mondo. Nato in Vietnam centrale nel 1926, ordinato monaco all’età di 16 anni, ha interpretato e promosso, fin dalla giovinezza, il buddhismo quale strumento per portare pace, riconciliazione e fratellanza nella società.

    Dal Canto di Mahamudra

    Alcuni brani tratti dal "Canto di Mahamudra" di Tilopa. Il Mahamudra è l'insegnamento spirituale e il percorso di meditazione della scuola buddhista-tibetana Kagyu, iniziata proprio da Tilopa, nella quale rientrano il suo allievo Naropa, Marpa il Traduttore e il suo celeberrimo allievo Milarepa.

    I cinque precetti buddisti

    La pratica buddista richiede che si osservino i cinque precetti fondamentali come impegno minimo, per non far  del male a se stessi e agli altri con le parole e con le azioni. Questi precetti si recitano regolarmente per ricordarsi dell'impegno assunto. I precetti sono: