Passa ai contenuti principali

Dolore e pensiero - Jiddu Krishnamurti

«Qual'è l’entità che dice : "Io soffro, sono disperato, ho passato giorni di intenso conflitto, di infelicità, di tormento senza speranza."? Qual'è l’entità che ripete continuamente: "Non riesco a dormire, non sto bene, sono infelice, nessuno si cura di me, nessuno mi ama". Qual'è l’entità che parla di continuo a se stessa?

Immagini per la meditazione


Si tratta certamente del pensiero. Siamo tornati all’argomento principale, il pensiero, che è sempre alla ricerca del piacere e che si lamenta di non trovarlo. "Ho perso quella persona che amavo e adesso sono solo, infelice, pieno di dolore". Tutto questo indica un atteggiamento di autocommiserazione, un senso di pietà per se stessi.» (Jiddu Krishnamurti - Talks & Dialogues Saanen 1968, p 82)


Ora, dopo aver ponderato accuratamente quanto precede, assumi una posizione consona – siedi ben dritto – e osserva qualunque pensiero sopraggiunga con tutta l'attenzione possibile. L'osservatore, che sta per sorgere in te, non è un'entità passiva, ma gioca un ruolo preponderante. Il segreto in questo genere d'approccio meditativo è tutto lì, nell'intensa, puntuale e scrupolosa osservazione.

- Jiddu Krishnamurti su Amazon.it
- Libri di Jiddu Krishnamurti su macrolibrarsi.it
- La verita' è una terra senza vie - J. Krishnamurti
- Meditazione nel web » Aforismi » Jiddu krishnamurti
- it.wikipedia.org/wiki/Jiddu_Krishnamurti
- krishnamurti.it
- jkrishnamurti.org

Commenti

Post popolari in questo blog

Com'è fresco il soffio del vento! - Thich Nhat Hanh

« Com'è fresco il soffio del vento!
La pace è ogni passo.
E fa gioioso il sentiero senza fine. »
(Thich Nhat Hanh, La pace è ogni passo)

Thich Nhat Hanh, monaco zen vietnamita, poeta e attivo sostenitore dei processi di pace, maestro di meditazione, è oggi insieme al Dalai Lama una delle figure più rappresentative del Buddhismo nel mondo. Nato in Vietnam centrale nel 1926, ordinato monaco all’età di 16 anni, ha interpretato e promosso, fin dalla giovinezza, il buddhismo quale strumento per portare pace, riconciliazione e fratellanza nella società.

Dal Canto di Mahamudra

Alcuni brani tratti dal "Canto di Mahamudra" di Tilopa. Il Mahamudra è l'insegnamento spirituale e il percorso di meditazione della scuola buddhista-tibetana Kagyu, iniziata proprio da Tilopa, nella quale rientrano il suo allievo Naropa, Marpa il Traduttore e il suo celeberrimo allievo Milarepa.

I cinque precetti buddisti

La pratica buddista richiede che si osservino i cinque precetti fondamentali come impegno minimo, per non far  del male a se stessi e agli altri con le parole e con le azioni. Questi precetti si recitano regolarmente per ricordarsi dell'impegno assunto. I precetti sono: