Passa ai contenuti principali

Una preghiera di Aivanhov

"I quattro elementi - la terra, l'acqua, l'aria , il fuoco - sono governati da Angeli servitori di Dio. Per questo, noi possiamo chiedere al Signore di inviarci quegli Angeli affinché ci aiutino nel nostro lavoro spirituale. Vi dò questa preghiera:

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - zen

«Signore Dio onnipotente, Creatore del cielo e della terra, Signore dell'universo, mandami i Tuoi servitori, gli Angeli della terra, dell'acqua, dell'aria e del fuoco, perché io possa lavorare con loro alla venuta del Tuo Regno e della Tua Giustizia.
Che l'Angelo della terra assorba le sporcizie del mio corpo fisico, affinché io divenga capace di realizzare la Tua volontà e di esprimere il Tuo splendore!
Che l'Angelo dell'acqua lavi il mio cuore da tutte le sue impurità, affinché esso divenga il ricettacolo del Tuo amore infinito!
Che l'Angelo dell'aria purifichi il mio intelletto, affinché esso brilli della Tua luce e della Tua saggezza!
Mandami infine, o Signore, l'Angelo del fuoco, che santifichi la mia anima e il mio spirito, affinché questi divengano le dimore della Tua verità!»"

(Omraam Mikhael Aivanhov)

- Aivanhov su macrolibrarsi
- Aivanhov su Amazon.it
- Aivanhov su Wikipedia
- Prosveta pubblica le opere d'Aivanhov

Commenti

Post popolari in questo blog

Com'è fresco il soffio del vento! - Thich Nhat Hanh

« Com'è fresco il soffio del vento!
La pace è ogni passo.
E fa gioioso il sentiero senza fine. »
(Thich Nhat Hanh, La pace è ogni passo)

Thich Nhat Hanh, monaco zen vietnamita, poeta e attivo sostenitore dei processi di pace, maestro di meditazione, è oggi insieme al Dalai Lama una delle figure più rappresentative del Buddhismo nel mondo. Nato in Vietnam centrale nel 1926, ordinato monaco all’età di 16 anni, ha interpretato e promosso, fin dalla giovinezza, il buddhismo quale strumento per portare pace, riconciliazione e fratellanza nella società.

Dal Canto di Mahamudra

Alcuni brani tratti dal "Canto di Mahamudra" di Tilopa. Il Mahamudra è l'insegnamento spirituale e il percorso di meditazione della scuola buddhista-tibetana Kagyu, iniziata proprio da Tilopa, nella quale rientrano il suo allievo Naropa, Marpa il Traduttore e il suo celeberrimo allievo Milarepa.

I cinque precetti buddisti

La pratica buddista richiede che si osservino i cinque precetti fondamentali come impegno minimo, per non far  del male a se stessi e agli altri con le parole e con le azioni. Questi precetti si recitano regolarmente per ricordarsi dell'impegno assunto. I precetti sono: