Passa ai contenuti principali

Dio, Dea, Spirito (aforismi)

Il mondo è la ruota di Dio, che gira e rigira in tondo con tutte le creature viventi sul bordo. Il mondo è il fiume di Dio, che da lui fluisce e in lui rifluisce. (Shvetashvatara Upanishad)

È meglio vedere Dio in ogni cosa che tentare di rappresentarselo. (Neem Karoli Baba)

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - zen

Onoro il Dio ed la Dea, genitori eterni dell'universo. L'Amante, a causa del suo sconfinato amore, prende la forma dell'amato. Che bellezza! Entrambi sono fatti dello stesso nettare e condividono lo stesso alimento. (Jñaneshwar, conosciuto anche come Jñanadeva)

Calmo. Non sperimenta piacere ne' dolore, ne' distrazione ne' concentrazione, ne' sapienza ne' ignoranza. La sua natura e' libera dalle condizioni. Vincita o perdita per lui non fa differenza. Solo nella foresta o immerso nel mondo, dio del cielo o semplice mendicante, non fa differenza! (Ashtavakra Gita 18:10-11)

Tra le colonne dello spirito e della materia il cuore ha montato un'altalena, su cui l'anima e tutti i mondi dondolano senza posa. Anche il sole e la luna dondolano all'infinito. L'anima dondola con milioni di nascite, come la rivoluzione infinita del sole e della luna. Miliardi di ere sono passate senza che il movimento si fermasse un solo istante. Il cielo e la terra dondolano, il vento e l'acqua dondolano. Prendendo un corpo, anche Dio dondola. (Kabir)

Commenti

Post popolari in questo blog

Com'è fresco il soffio del vento! - Thich Nhat Hanh

« Com'è fresco il soffio del vento!
La pace è ogni passo.
E fa gioioso il sentiero senza fine. »
(Thich Nhat Hanh, La pace è ogni passo)

Thich Nhat Hanh, monaco zen vietnamita, poeta e attivo sostenitore dei processi di pace, maestro di meditazione, è oggi insieme al Dalai Lama una delle figure più rappresentative del Buddhismo nel mondo. Nato in Vietnam centrale nel 1926, ordinato monaco all’età di 16 anni, ha interpretato e promosso, fin dalla giovinezza, il buddhismo quale strumento per portare pace, riconciliazione e fratellanza nella società.

Dal Canto di Mahamudra

Alcuni brani tratti dal "Canto di Mahamudra" di Tilopa. Il Mahamudra è l'insegnamento spirituale e il percorso di meditazione della scuola buddhista-tibetana Kagyu, iniziata proprio da Tilopa, nella quale rientrano il suo allievo Naropa, Marpa il Traduttore e il suo celeberrimo allievo Milarepa.

I cinque precetti buddisti

La pratica buddista richiede che si osservino i cinque precetti fondamentali come impegno minimo, per non far  del male a se stessi e agli altri con le parole e con le azioni. Questi precetti si recitano regolarmente per ricordarsi dell'impegno assunto. I precetti sono: