Passa ai contenuti principali

La 'road map' per il risveglio - B. Alan Wallace

Gli insegnamenti del Buddha sono inconsueti, in quanto spiegano diffusamente la natura del suo risveglio, nonché i tipi di disciplina meditativa che lui ha utilizzato per ottenere le sue intuizioni. Il Buddha ci ha lasciato una «road map» per il risveglio. Infatti, la sua principale motivazione all'insegnamento era di indirizzare gli altri verso il risveglio spirituale che egli stesso aveva sperimentato.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - zen

Le dichiarazioni attribuite al Buddha spiegano molto bene che tutti gli esseri viventi hanno la capacità di diventare Buddha e che la sua realizzazione si è verificata in seguito alla pratica del Dharma che lui stesso ha insegnato.

Negli ultimi 2500 anni gli insegnamenti del Buddha sono stati testati sperimentalmente da migliaia dei più grandi saggi dell'Asia e molti di loro hanno verificato la veridicità delle sue parole e hanno conseguito la sua stessa realizzazione.

B. Alan Wallace

B. Alan Wallace - amazon.it

B. Alan Wallace, con una laurea in Fisica, una in Filosofia della scienza, una in Storia delle religioni, pratica il buddhismo dal 1970, ed è uno dei più famosi insegnanti occidentali di filosofia buddhista e di meditazione. Il suo addestramento monastico nel buddhismo è durato quattordici anni, culminando con l'ordinazione ad opera del Dalai Lama, sotto la cui direzione studia da più di trent'anni. È il fondatore del Santa Barbara Institute for Consciousness Studies.

- B. Alan Wallace - macrolibrarsi.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Com'è fresco il soffio del vento! - Thich Nhat Hanh

« Com'è fresco il soffio del vento!
La pace è ogni passo.
E fa gioioso il sentiero senza fine. »
(Thich Nhat Hanh, La pace è ogni passo)

Thich Nhat Hanh, monaco zen vietnamita, poeta e attivo sostenitore dei processi di pace, maestro di meditazione, è oggi insieme al Dalai Lama una delle figure più rappresentative del Buddhismo nel mondo. Nato in Vietnam centrale nel 1926, ordinato monaco all’età di 16 anni, ha interpretato e promosso, fin dalla giovinezza, il buddhismo quale strumento per portare pace, riconciliazione e fratellanza nella società.

Dal Canto di Mahamudra

Alcuni brani tratti dal "Canto di Mahamudra" di Tilopa. Il Mahamudra è l'insegnamento spirituale e il percorso di meditazione della scuola buddhista-tibetana Kagyu, iniziata proprio da Tilopa, nella quale rientrano il suo allievo Naropa, Marpa il Traduttore e il suo celeberrimo allievo Milarepa.

I cinque precetti buddisti

La pratica buddista richiede che si osservino i cinque precetti fondamentali come impegno minimo, per non far  del male a se stessi e agli altri con le parole e con le azioni. Questi precetti si recitano regolarmente per ricordarsi dell'impegno assunto. I precetti sono: