Passa ai contenuti principali

Post

Dal Canto di Mahamudra

Post recenti

Com'è fresco il soffio del vento! - Thich Nhat Hanh

« Com'è fresco il soffio del vento!
La pace è ogni passo.
E fa gioioso il sentiero senza fine. »
(Thich Nhat Hanh, La pace è ogni passo)

Thich Nhat Hanh, monaco zen vietnamita, poeta e attivo sostenitore dei processi di pace, maestro di meditazione, è oggi insieme al Dalai Lama una delle figure più rappresentative del Buddhismo nel mondo. Nato in Vietnam centrale nel 1926, ordinato monaco all’età di 16 anni, ha interpretato e promosso, fin dalla giovinezza, il buddhismo quale strumento per portare pace, riconciliazione e fratellanza nella società.

Perdonare significa 'lasciar andare - Jon Kabat-Zinn

Nella pratica dell'insight accettiamo ogni momento così com'è, vivendolo pienamente. L'accettazione può essere appresa osservando i pensieri, le sensazioni, le emozioni e le esperienze che si manifestano, evitando nel contempo di giudicarle. Sarà molto difficile riuscire ad accettare il passato, con i suoi dolori, i fallimenti e i problemi, se non avremo imparato ad accettare ciò che sta accadendo in questo preciso istante.

La compassione - Gedun Tharchin, Geshe

"Vi racconto un breve aneddoto: un monaco tibetano è stato in prigione per venti anni in Tibet e quando è uscito si è recato in India per parlare con il Dalai Lama; questi gli ha domandato:
- "Quale è la cosa più brutta, la cosa più tremenda che ti è capitata in prigione?"
E il monaco gli ha risposto:

Desideri meditare? - Osho

Allora mentre mediti, tieni presente che niente sta davanti a te e niente sta dietro di te. Lascia che il passato perisca e lascia che il futuro se ne vada.

Meditazione: tre cose essenziali - Osho

La meditazione presuppone alcune cose essenziali, qualsiasi sia il metodo usato: queste sono comuni a tutti. La prima è uno stato d'animo rilassato: non lottare con la mente, non controllare la mente, non concentrarti. La seconda cosa: limitati a osservare con una consapevolezza rilassata qualsiasi cosa accada, senza interferire. Osserva la mente, in silenzio, senza giudizio, senza critiche.

La realizzazione del Sé - Lahiri Mahasaya

La meditazione culmina nella rivelazione. Dalla realtà dell'essere sorgono la percezione e l'esperienza del puro Sé. La realizzazione del Sé è la rivelazione spontanea della nostra vera natura attraverso l'illuminazione della nostra pura coscienza.